Elettrodermografo



ELETTRODERMOGRAFIE

ELETTRO DI JPEG





ELETTRO DI TATTOO MIC 90




 

Grazie all'innovativo principio su cui si basa, l'elettrodermografo può essere impiegato per risolvere una serie di problematiche legate al ritocco di tatuaggi, macchie o cicatrici sulla pelle.
L'elettrodermografia, infatti, consente di utilizzare il manipolo a forma di penna come una gomma per ritoccare tatuaggi in caso di errori e imperfezioni, è importante ricordare che l'elettrodermografo è uno strumento da utilizzare solo per la rimozione parziale di disegni o per cover up e che la rimozione completa di tatuaggi, anche se possibile come requisito tecnico della macchina, è di competenza strettamente medica.
In caso di presenze di cicatrici o segni post operatori l'elettrodermografo consente di strutturare il tratto già esistente nella cicatrice e trasformarlo in un elemento decorativo, ottenendo un effetto estetico sicuramente migliore.
L'elettrodermografo lavora per mezzo della disidratazione della pelle intervenendo direttamente sulla melanina, senza generare tagli o ustioni, ma semplicemente elettrocoaugulando. Il tessuto si genera in una ventina di giorni dando come effetto finale un segno schiarito sulla pelle: essendo una tecnica di alterazione delle componenti interne ai tessuti, la zona trattata non subirà variazioni nel tempo. In conclusione, inserire questo nuovo apparecchio nel proprio studio permette di offrire un servizio completo agli amanti delle decorazioni sulla pelle, migliorando la resa dei disegni e proponendo alternative e soluzioni ottimali per tutte le richieste, senza rinunciare alla sicurezza della tecnologia moderna e all'avanguardia.
Non è un apparecchio elettromedicale.